Srotolabile. Scritti filanti sull'arte

Srotolabile. Scritti filanti sull'arte

di Sandro Martini
Descrizione:

Questo libro convincerà il lettore accidentale come quello specialistico. Noterete subito il temperamento del maestro dell’arte italiana Sandro Martini (Livorno ‘41). Artista colto, lettore di filosofi e frequentatore di poeti, ha sviluppato presto un’identità multiforme: musicale e incendiario, organico e graffiato, è stato tra i primi artisti ad assemblare materiali non convenzionali come il cemento. Nei primi anni ‘60 è stato segnalato al Premio Modigliani e al Premio S. Fedele. Anni delle mostre alla galleria Delle Ore, alla Blu, da Schwartz, al Milione. Franco Russoli lo descriveva in presa diretta: «Gli esperimenti di sintesi tra visione cristallizzata, geometrica, e veduta fantastica ed evocativa, non hanno un predominante peso programmatico, ma si risolvono in una libera effusione di invenzioni luminose, naturali. Questi cieli tiepoleschi e orizzonti giapponesi, fusi in un sogno alla Doré di carnaval en enfer… senza eccessivi scrupoli intellettualistici». A New York entra in rapporto con Boltansky e Burri. Accolto dal PS1 di NYC e dal Los Angeles Institute of Contemporary Art, dal Pratt e dal Museum of Modern Art di San Francisco, da venticinque anni tiene un corso al Kala Institute. Negli scritti che l’artista ha scelto di condividere con noi, non troverete solo le tecniche e i trucchi del mestiere, ma constaterete l’impalcatura intellettuale che sostiene un’opera d’arte. https://www.lottavo.it/2021/04/novita-taut-editori/

ISBN: 9788894510034
Editore: Taut Editori
Anno di pubblicazione: 2021
Ecco dove puoi trovare Srotolabile. Scritti filanti sull'arte. Clicca sulla libreria che preferisci e prenota il libro!